Doppia personale presso Horti Lamiani

L’associazione Cartastraccia è lieta di invitarvi all’inaugurazione di una doppia personale presso la Galleria Horti Lamiani, in collaborazione con Alefba e con l’Istituto culturale dell’Iran.

In mostra le opere di due artisti iraniani, Hassan Vahedi, che vive e lavora in Italia, e del fratello Seyed Mojtaba Vahedi, che vive in Iran e che recentemente ha prodotto una serie di tessuti ricamati che per l’originalità, per i colori che accostano e per i personaggi che mettono in scena vanno oltre la produzione artigianale per offrire una proposta visiva artistica di forte interesse. Calligrafia a tinte accese, animali, cacciatori, gruppi di donne e altri scenari affollati di riferimenti all’immaginario popolare dei cantastorie, capaci di mischiare leggende religiose a storie letterarie.

Accanto a questa produzione tessile e in dialogo con essa, alcuni lavori di Hassan Vahedi che per lirismo e riferimenti possiamo leggere in continuità con le atmosfere dei tessuti. Alcune opere sono state selezionate dalla produzione dell’artista della fine degli anni Ottanta, ma la maggior parte costituisce gli ultimi sviluppi di una ricerca sul colore e sui materiali che Hassan ha portato avanti negli ultimi anni, lavorando su superfici lignee, con la pittura e intagliando. 

Testo di sala:

Hassan Vahedi, di Pina Piccolo

Seyed Mojtaba Vahedi, di Elisabetta Cremaschi

Orari di visita:

dal lunedì al venerdì 11-18.30

fino al 30 aprile

Galleria Horti Lamiani

via Giolitti, 163 Roma

Esposizione a cura di Cartastraccia

in collaborazione con Alefba e con l’Istituto culturale dell’Iran

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...